Come prendersi cura del pelo del tuo gatto persiano?

Questa è una bella sfida amico/a…Il nostro manto è lungo, folto e setoso e per tenerlo tale abbiamo bisogno del tuo aiuto

Non ci dispiace essere spazzolati o lavati…a patto che tu lo faccia in un certo modo e senza metterci paura. Ecco qui sotto tanti consigli sulle migliori spazzole e i prodotti per la nostra beauty routine :)

Scopri cosa ho da dirti
Vignetta pagina pelo toelettatura gatto persianoTom di quipersianocicova

La famiglia umana di quipersianocicovaBenvenuto!
Curiosità e consigli per gestire al meglio il tuo gatto persiano e capirlo al primo miagolio. Risorse imperdibili, il meglio su prodotti e accessori, guide accurate e approfondite.
Scopri la nostra famiglia

Come lavare e spazzolare il tuo gatto persiano

I consigli dell’esperto: ossia io, Tom

Miei cari, come tutti sapete io sono un gatto bellissimo – perché negare l’evidenza!

E la cosa che contribuisce in massima parte alla mia bellezza è il mio pelo, ma pure i miei languidi occhi, il meraviglioso naso, i baffi da sparviero, il torace ampio, le zampe forti… insomma, sono proprio un Adone!

Mamma mia Tom, ma quanto te la tiri!!!

Azzurra di quipersianocicova

Davvero Azzurra?! Parli proprio tu?!

Vabbè torniamo al pelo.
Grande fonte di soddisfazione per il sottoscritto, e per tutti i miei fratelli mici persiani, ma anche di frustrazioni.

Eh sì, perché non tutti voi umani sapete come curarlo.
Alcuni ci laverebbero ogni 3×4, altri invece a stento una volta ogni morte di papa per il fatto che siamo prevalentemente animali da appartamento.

Allora, cari umani, eccovi qualche dritta su come prendervi cura del pelo e della toelettatura del gatto persiano

Come lavare un gatto persiano, step by step

Partiamo da un presupposto: noi felini non andiamo molto d‘accordo con l’acqua, e questo si sa!

Ci piace spruzzarla con le zampe, berla mentre zampilla, giocare a specchiarci, ma quando si tratta di farci il bagno, si salvi chi può!

gatto divertente mentre fa il bagno
Espressione poco felice di un mio amico mentre fa il bagno!

A meno che voi umani non siate convincenti e persuasivi.

Come?

Ad esempio, cominciate sin dalla più tenera età ad abituarci alla pulizia: pettinateci e controllateci occhi, orecchie e denti quotidianamente.

Per quanto riguarda i lavaggi:

– andranno eseguiti una volta ogni 2 o 3 mesi (siamo puliti, non c’è motivo di stressarci e di stressarvi, a meno che chiaramente non ve ne sia la necessità)
– adoperate sempre acqua tiepida (37º38º), senza riempire troppo la bacinella!
evitate sempre getti diretti
– privilegiate sempre giornate calde e stanze senza spifferi
– adoperatevi in massaggi e carezze per farci rilassare.

Adottando questi accorgimenti, e cominciando sin da quando siamo cuccioli, dovreste impedire che noi si tenti di svicolare da tutte e parti e fuggire, infradiciandovi di acqua e trasformando il bagno di casa nella cascata delle Marmore!

Quando per il vostro micio lavarsi non sarà più come pensare di essere risucchiato nella fossa delle Marianne, potrete procedere con lo:

STEP 1

Insapona e massaggia il prodotto sul tuo micio solo con prodotti specifici e qui ti consiglio di utilizzare i seguenti:

101 love for pet Shampoo Dolci Fusa:

PRODOTTO

shampoo specifico per gatti persiani

Caratteristiche

  • Ingredienti : oli vegetali, oli nutrienti
  • Adatto a tutti i tipi di pelo, soprattutto per i gatti a pelo lungo
  • Facilita la pettinatura
  • Azione anti-annodante: lucida e nutre in profondità
  • Volume liquido: 250 ml
  • Certificato IFRA: privo di Nichel e Parabeni
  • Profumo delicato

Voto Utenti:

9.5

Il verdetto di Tom

“Si amici, questo è davvero un ottimo shampoo… una coccola! Fa quasi piacere fare il bagnetto con questo prodotto”

Verdetto di Tom

Molti mie fratelli di zampa, praticamente tutti, lo adorano – e pure i loro umani!

Virosac PetProMed:

PRODOTTO

shampoo mousse per gatti persiani

Caratteristiche

  • Quantità prodotto: 150 ml
  • Ph Neutro e alore vera
  • Consistenza: mousse / schiuma
  • Shampoo pronto all’uso: non necessita di risciacquo
  • Funzione dermoprotettiva:: elimina la forfora e protegge la cute
  • Ideale durante l’inverno
  • Ottimo rapporto Qualità/Prezzo

Voto Utenti:

9.8

Il verdetto di Tom

“Valida alternativa allo shampoo liquido! Una passata di quella bella schiuma e una spazzolata e sono pronto ad incontrare il mio nuovo amore!”

Verdetto di Tom

Non mancano però alcune lamentele che vi riporto per correttezza:

– per alcuni lascia il pelo appiccicoso nonostante una quantità limitata
– per altri, forse a seconda del tipo di pelo o di derma, non attutisce l’odore del tuo micio, intensificandolo piuttosto
– a qualcuno ha irritato un po’ il pelo
– per certi versi il potere lavante è scarso; però va bè ragazzi, è pur sempre uno shampoo a secco!

Valutate un po’ voi…

Finito lo shampoo, rimuovere il sapone sciacquando con acqua tiepida, facendo attenzione al muso e agli occhi – un po’ come fate coi cuccioli umani, che non voglia mai Dio gli finisca una micro-particella in questi due anfratti bisognerà chiamare polizia, carabinieri, vigili del fuoco, e non so quante e quali altre forze dell’ordine!

Insaponare una seconda volta solo se dovesse essere molto sporco, cosa che a dire il vero accadrà abbastanza di rado, giusto se dovesse azzuffarsi con un rivale in amore.

E a questo punto se volete, potete passare a questo balsamo qui:

Animigo Balsamo districante:

PRODOTTO

balsamo per gatti persiani districante

Caratteristiche

  • Volume liquido: 500 ml
  • Ingredienti : 100% naturali (avena, olio di avocado, olio di cocco, olio di lavanda, arricchito con burro di karitè e aloe vera)
  • Adatto a: tutti i tipi di pelo e pelle (anche in caso di allergie grazie ai suoi ingredienti naturali)
  • Potere lenitivo: delicato, evita arrossamenti e irritazioni
  • Bilancia il pH: grazie alla presenza dell’avena
  • Funzione idratante: il pelo del tuo gatto sarà idratato, luminoso, morbido e brillante
  • Profumazionemolto leggera alla lavanda
  • Ripara il mantello dai danni causati dall’esposizione a raggi UV o a sostanze inquinanti

Voto Utenti:

9.0

Il verdetto di Tom

“A me è piaciuto, sicuramente è stato molto utile a districare i nodi quindi direi che ne vale la pena provarlo!”

Verdetto di Tom

Come adoperarlo?
Sulla pelliccia ancora bagnata dopo lo shampoo, va massaggiato delicatamente, lasciato in posa 3-5 minuti e risciacquato.

Per alcuni è un prodotto super (districante, ammorbidente, profumante, pulente), per altri nulla di speciale.

Io?
Gli darei una possibilità.

STEP 2

Finito il lavaggio si passa all’asciugatura del pelo del tuo gatto persiano, da effettuare con attenzione:

– adoperate due asciugamani, uno per rimuovere il grosso dell’acqua, l’altro per massaggiarlo andando di fino

– passate al phon, ma solo se il mio fratello di pelo non lo teme, oppure munitevi di un apposito e silenziosissimo phon per animali come questo qui:

Kuubia Asciugatore per gatti:

PRODOTTO

phon silenzioso per gatti

Caratteristiche

  • Multifunzione: phon e spazzola per asciugare e spazzolare il pelo del tuo gatto in un unico movimento
  • Spilli mussati in acciaio inox, con punta rivestita e leggermente angolata in modo da non fare male al tuo gatto
  • Phon silenzioso
  • Leggero e portatile
  • Temperatura regolabile

Voto Utenti:

8.7

Il verdetto di Tom

“Se il tuo gatto si spaventa del rumore del phon dovresti assolutamente provarlo. A me devo dire che il suono del phon mi concilia il sonno!”

Verdetto di Tom

STEP 3

A questo punto procedete alla pettinatura e spazzolatura, sempre con articoli studiati ad hoc che adesso andiamo a vedere nello specifico.

Come spazzolare un gatto persiano

Spazzolare il gatto persiano è un’altra prova di pazienza, sia perché abbiamo un mantello lungo e folto, sia perché, come detto, andrà effettuata quotidianamente.

Se eseguita con regolarità, l’operazione richiederà solo pochi minuti.

Ma risulterà fondamentale, in quanto aiuterà ad ottimizzare il deshedding (ossia il processo di rimozione dei peli dal sottopelo) settimanale.

Armatevi dunque di savoir faire e buoni attrezzi tra cui:

FURminator Grooming Rake:

PRODOTTO

spazzola per gatti per sciogliere i nodi

Caratteristiche

  • Colore: Grigio
  • Setole rotanti in metallo che rimuovono il pelo morto
  • Impugnatura: ergonomica e antiscivolo
  • Adatta a: gatti con pelliccia spessa o manto molto folto

Voto Utenti:

9.5

Il verdetto di Tom

“Buon pettine, non fa male e lo trovo davvero utile!”

Verdetto di Tom

L’articolo in questione aiuta a prevenire la formazione di nodi e grovigli di pelo, ed è studiato apposta per gatti dal pelo lungo e abbondante e per quelli dotati di sottopelo.

Usatelo tutti i giorni per 5-10 minuti sul pelo asciutto (anche se il tempo effettivo dipende dalla razza dell’animale, oltre che dalle condizioni e dallo spessore del pelo, e magari dal periodo – tipo con la muta in atto si potrà dover aumentare la frequenza).

Ovviamente per esaltarne tutti i pregi vi consiglio di effettuare la toelettatura in questa maniera:
– scegli un luogo tranquillo e un orario congeniale al vostro amico
– procedi con delicatezza, nel verso del pelo
comincia dalla testa e proseguendo verso la schiena, con attenzione alle aree attorno a pancia, zampe, genitali e ano
– spazzola fino a rimuovere tutti i nodi.

Dunque, questo rastrello è uno strumento di toelettatura giornaliera per il tuo gatto persiano che serve a mantenere il pelo in ordine.

Va però usato in sinergia con altre spazzole (per i gatti a pelo lungo come noi una sola spazzola non basta!) come questa qui:

ACE2ACE Spazzola:

PRODOTTO

spazzola per gatti persiani

Caratteristiche

  • Colore: Grigio e bianco
  • Setole in metallo morbide che non provocano dolore e non graffiano
  • Impugnatura in plastica con rivestimento in gomma antiscivolo
  • Sistema di pulizia intelligente: si possono eliminare i peli raccolti semplicemente premendo il pulsante sul retro per tirare dentro le setole

Voto Utenti:

9.6

Il verdetto di Tom

“Le setole sono davvero piacevoli eh…. 🤤🤤 “

Verdetto di Tom

Sicuramente il pregio maggiore consiste nel tempo risparmiato per la spazzolatura, che effettivamente si dimezza, grazie al sistema di pulizia intelligente.

Tuttavia è da segnalare proprio qualche intoppo in questo sistema, dal momento che, ogni tanto succede, non tutti i denti rientrano negli appositi alloggiamenti, ma piuttosto si piegano, impedendo il buon funzionamento.

Finiamo in bellezza con quest’ultima spazzola:

Morpilot Spazzola:

PRODOTTO

spazzola professionale per toelettatura gatti persiani

Caratteristiche

  • Ruota in acciaio inossidabile con punte esterne arrotondate e una lama interna per tagliare e rimuovere i nodi.
  • Occhi:: bla bla bla
  • Colore: Giallo
  • Impugnatura ergonomica leggera e confortevole
  • Double face: un lato a denti larghi e uno a denti stretti, da usare in successione, uno per i nodi ostinati e l’altro per sfoltire
  • Riduzione perdita del pelo del 90%

Voto Utenti:

9.3

Il verdetto di Tom

“Io mi sono trovato d’incanto con questa spazzola…e le mie umane ne hanno provate parecchie…”

Verdetto di Tom

Piccola pecca: nell’eliminare il pelo morto capita di strappare quello ancora vitale, provocando ovviamente dolore, quindi “Umani” procedete con attenzione!
Ti va di condividere questo miciocontenuto:

La sicurezza del tuo gatto ti sta a cuore?